I° Incontro Nazionale - Osteoporosi ed artrosi del rachide in aging. Dalla scienza di base alla clinica

Le patologie della colonna, siano esse di natura degenerativa (meccanica e infiammatoria) e traumatica, sono altamente diffuse nei paesi industrializzati e provocano un impatto socio-economico notevole interessando fino all’80% della popolazione adulta nel corso della vita. L’invecchiamento della popolazione e le maggiori capacità terapeutiche fanno sì che sempre più pazienti, anche in età più avanzata e con maggiori comorbilità, necessitino di interventi vertebrali. La scienza di base, le terapie farmacologiche e lo sviluppo tecnologico contribuiscono in maniera incisiva al miglioramento delle possibilità terapeutiche cliniche e ai risultati della chirurgia vertebrale nei pazienti in aging. L’incontro tra la conoscenza e la sperimentazione dei ricercatori in scienza di base, la competenza e l’esperienza di tutti gli specialitsti che trattano le patologie vertebrali dell’adulto “fragile” e lo sviluppo e la spinta tecnologica dell’ingegneria biomedica possono sicuramente suscitare ulteriori stimoli e riflessioni per il futuro nell’interesse ultimo del paziente. Artrosi e osteoporosi sono le patologie che maggiormente colpiscono la colonna vertebrale durante l’invecchiamento e per tale motivo l’obiettivo del Congresso è conseguire il giusto approccio al paziente in ambito multidisciplinare secondo le attuali ricerche ed evidenze scientifiche.

20-01-2023 - 21-01-2023

Crediti ECM: 8

ITALIA

Monte Porzio Catone (RM) - Lazio



Con il contributo educazionale non condinzionate