PROGETTO FORMATIVO REUMATRIVIO 2022

Le patologie reumatiche continuano a crescere nella popolazione, soprattutto per due fattori fondamentali: l’allungamento della speranza di vita, che comporta una maggiore incidenza di patologie croniche (reumatologiche, cardiovascolare, respiratorie….)  e una maggiore disponibilità di mezzi diagnostici per poter fare una diagnosi precoce, riducendo gli effetti a lungo termine della malattia. A questi due fattori bisognerebbe aggiungerne un terzo fattore, che non aumenta l’incidenza delle malattie ma le rende molto più vivibili e meno menomanti: ed è rappresentato dalle terapie attualmente a disposizione, che permettono di trattare, con diversi livelli di aggressività ed in maggiore sicurezza, tutte queste patologie. Ciò nonostante, ancora oggi la diagnosi precoce di queste patologie rimane un “traguardo lontano". Il notevole ritardo nella diagnosi, di conseguenza riduce spesso l’efficacia dei farmaci straordinari attualmente a disposizione, per curare malattie come l'artrite reumatoide, l'artrite psoriasica, le spondilite anchilosante e l'ostoporosi.
Appare, quindi, urgente fornire ai medici, le nozioni essenziali per eseguire una corretta diagnosi per iniziare tempestivamente la terapia più opportuna.
L’intero progetto formativo accreditato ECM come unico evento prevede la partecipazione dei discenti a tre distinti moduli formativi residenziali ,che compongono il progetto e che si terranno nelle date del 26 marzo, 11 giungio e 29 ottobre 2022 e nei quali verranno affrontati specificatemante tutti gli argomenti su indicati.

26-03-2022 - 29-10-2022

Crediti ECM: 20,7 CREDITI FORMATIVI ECM

ITALIA

Velletri (RM) - Lazio