Organizzazione eventi e Coronavirus


COVID 19, la svolta del farmaco per l’artrite: Il Dottor Muratore spiega come funziona
L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), in collaborazione con l’Ema, (l’ente regolatorio europeo dei medicinali), ha messo in atto un iter veloce sull’uso di possibili soluzioni efficaci contro Covid-19 e ha dato il via libera a un farmaco che viene utilizzato dai reumatologi e che sembra salvifico... leggi tutto


A seguito della firma nella giornata odierna del nuovo dpcm “Io resto a casa” in vigore da oggi sino al 3 aprile di seguito le norme che vengono estese in tutta Italia:

1) è vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico;

2) sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive, eccetto quelli internazionali che potranno svolgersi a porte chiuse;

3) lo sport all'aperto è ammesso purchè si rispetti la distanza di un metro tra le persone;

4) va evitato lo spostamento di persone fisiche (non delle merci) se non per "comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o motivi di salute". È consentito il ritorno a casa;

5) chi ha più di 37,5 gradi di febbre è "fortemente raccomandato" a rimanere a casa;

6) chi è in quarantena deve rimanere a casa;

7) agevolare le ferie e i permessi per i dipendenti;

8) sono chiusi gli impianti sciistici;

9) sono sospesi gli eventi, compresi quelli culturali, ludici, sportivi, religiosi e fieristici;

10) sono sospese le attività in asili, scuole, università;

11) sono sospese le cerimonie civili e religiose, compresi i funerali;

12) le attività di ristorazione e bar sono consentite dalle 6 alle 18, ma va mantenuto un metro di distanza tra le persone;

13) le altre attività commerciali sono consentite purché si rispetti la distanza di un metro;

14) nelle giornate festive e prefestive sono chiuse le medie e grandi strutture di vendita (ad esempio centri commerciali e mercati);

15) sono sospese le attività di palestre, centri sportivi, piscine, centri termali, centri sociali e ricreativi;

16) sono sospesi gli esami alla Motorizzazione Civile.

Insieme per essere più forti

9 marzo 2020

 


 

Tutti noi in queste settimane riceviamo costantemente informazioni circa l’emergenza sanitaria che sta investendo l’Italia ed il resto del mondo.

Tra i vari settori colpiti anche quelli congressuali, travel ed alberghiero che stanno già misurando gli effetti, purtroppo negativi, della situazione che non può dare certezze né su tempi né su quello che accadrà nei prossimi giorni e nelle prossime settimane.

In qualità di segreteria organizzativa, agenzia congressuale e Provider, MYEVENT srl sta seguendo molto da vicino ed in modo attento gli sviluppi della situazione per poter fare una corretta informazione e assistenza a clienti e fornitori. 

Le linee guida dell'OMS in questa fase suggeriscono di stabilire contatti diretti con gli enti sanitari locali per essere informati sull’evoluzione dell’epidemia, evitando se possibile allarmismi non giustificati.
La decisione sui provvedimenti da adottare dovrà tenere ovviamente conto delle ordinanze vigenti e adeguata in base ai relativi aggiornamenti.

Da parte nostra siamo consci dell’importanza di adottare le necessarie misure a tutela della salute pubblica e di conseguenza delle misure da adottare anche in occasione di eventi con numerosi partecipanti provenienti dall’intero territorio nazionale. Il nostro contributo è di supporto a divulgare una corretta informazione al fine di consentire di adottare i giusti comportamenti.

A questo proposito ricordiamo le 10 regole da adottare sempre:

  1. Lavati spesso le mani con acqua e sapone o con gel a base alcolica
  2. Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  3. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  4. Copri bocca e naso con fazzoletti monouso quando starnutisci o tossisci. Se non hai un fazzoletto usa la piega del gomito
  5. Non prendere farmaci antivirali né antibiotici senza la prescrizione del medico
  6. Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  7. Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o se assisti persone malate
  8. I prodotti Made in China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
  9. Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus
  10. In caso di dubbi non recarti al pronto soccorso, chiama il tuo medico di famiglia e segui le sue indicazioni

MYEVENT srl in occasione degli eventi ritiene opportuno nel rispetto delle raccomandazioni  OMS di :

  • informare i partecipanti sui certificati rischi di contagio e misure preventive emanate dai rispettivi organismi a tutele della salute pubblica
  • ricevere dai partecipanti informazioni di eventuali passate esposizioni a rischio di contagio o provenienza da luoghi in cui sono stati rilevati casi di contagio
  • aiutare le rispettive autorità competenti a monitorare situazioni specifiche durante ed a  seguito dell’evento
  • far predisporre soluzioni idroalcoliche per permettere ai partecipanti di disinfettare spesso le mani
  • evitare possibili situazioni di affollamento 

Nel caso fosse richiesto dalle autorità sanitarie competenti sarà obbligatorio comunicare tutte le informazioni ritenute necessarie quali itinerari biglietti aereo o treno, prenotazioni alberghiere e quanto altro necessario.

Insieme per essere più forti.
                                                
27 febbraio 2020